meteo

google

mail w

facebook

new02

Novità venite a trovarci anche su “Elettronica PRO”

assieme ai manuali più aggiornati troverete anche le schede dei cercametalli utili per un rapido confronto

new02

normativa cookies

BingSiteAuth

b)  Il Primo assemblaggio richiesto e quello di avvitare con le due viti in dotazione il tubolare di diametro maggiore alla scatola comandi (nei due filetti gia' predisposti) Secondo, inserire il tubolare diametro minore dentro a quello maggiore predisponendolo alla lunghezza voluta e bloccandolo con la molletta automatica. Terzo,  invitare la bobina ricercante tonda al tubolare diametro minore nell' apposito foro orientabile avvolgendo a spirale il filo della bobina attorno ai due tubolari e collegando il connettore alla presa sita di fronte alla scatola comandi. Attenzione! non fare curve secche al filo  vicino al innesto della bobina. Quarto ed ultimo assemblaggio inserire il paco batterie come da figura dopo averlo caricato usando il suo caricatore di serie. che vanno messe dentro nel suo caricatore ed inserito il caricatore nel suo alloggiamento dietro al bracciolo dell’ apparecchio, inserito il portapile nel vano bracciolo dare un colpetto per fare che si incastri. E lo strumento e' pronto per l'uso e la ricerca. NOTE: il 95% dei problemi dei metal detectors sono dovuti a pile scariche o rottura del cavo bobina (causato da strappo contro rami o cespugli durante la ricerca percio' fare attenzione!! ). Buona norma e' quella di rimuovere le batterie dal loro contenitore per lunghi periodi di inattivita' dell'apparecchio

Il pulse scan tdi e’ un pulse induction metal detector ad induzione molto sensibile per ricerca ad elevate profondita, che integra un controllo di bilanciamento del terreno manuale, e un nuovo sistema di rilevamento chiamato bytone che ha l’abilita’ di produrre un tono audio per la identificaione piu’ precisa del tipo dell oggetto in questa programmazione e grazie al sistema impulsato ingora qualsiasi tipo di mineralizzazione anche piu elevata possibile per le massime profondita’ ad essere raggiunte. Esiste la possibilita’ di di spegnere il regolatore di bilanciamento del terreno in terreni di normale mineralizzazione e l’apparecchio rileva gli oggetti a suono fisso anche piu a fondo del normale.

La white’s e’ fiera di avere lavorato con Eric Foster di Oxford Inghilterra, noto per la produzione dei suoi speciali metal detector ad induzione e soprannominato il padre della tecnologia ad impulsi per I metal detetctor

Sistema di carica ed caricatore del tdi Casella di testo: White’s italia via pediano 3a 40026 imola tel 0542600108

si usano ricaricabili al litio di elevata qualita che forniscono un pacco pile della tensione di 14,4. Questo tipo di batterie serve proprio a sostenere gli alti livelli di corrente che servono al detector per generare gli impulsi e inviarli alla massima profondita’ nel terreno. Vi sono tre lampade che controllano la carica della batteria verde ricerca ok, gialla soglia di semicarica e rossa ricaricare le batterie

CONTROLLI

selettore potenza - serve per accendere e spegnere l’apparecchio, ha un sistema di sicurezza per accensione e spegnimento per attivarlo alzare il selettore e muoverlo

 THRESHOLD – manopola regolazione soglia del suono audio

Serve per regolare il giusto livello di soglia audio per avere la massima semsibilita di ricerca, e va regolato affinche udire un piccolo sibilio nel altoparlante o cuffia audio. Serve per regolare il giusto livello di soglia audio per avere la massima semsibilita di ricerca, e va regolato affinche udire un piccolo sibilio nel altoparlante o cuffia audio.  TARGET CONDUCTIVITY – selettore del valore di conduzione del questo importante selettore permette al detector di dare maggiore sensibilita e selezionare maggiormente oggetti a bassa conduzione posizione low , esempio ferro ghisa ect.. oppure oggetti ad alta conduzione posizione hight esempio oro, argento, rame, bronzo ect… oppure per tutti gli oggetti di vari metalli posizione all. Cosi in base al tipo di oggetto rilevato il detector emettera’ diversi toni di rilevazione e sono di utilita per capire cosa il detector rileva  FREQUENCY – frequenza Questa manopola varia la frequenza degli impulsi di trasmissione, da 3,25 a 3,37 khz impulsi per secondo. utile contro eventuali disturbi di campi elettromagnetici o interferenze, e serve percio’ per avere piu stabile possibile in ricerca il detector senza falsi segnali

Serve per regolare il giusto livello di soglia audio per avere la massima semsibilita di ricerca, e va regolato affinche udire un piccolo sibilio nel altoparlante o cuffia audio.  TARGET CONDUCTIVITY – selettore del valore di conduzione del questo importante selettore permette al detector di dare maggiore sensibilita e selezionare maggiormente oggetti a bassa conduzione posizione low , esempio ferro ghisa ect.. oppure oggetti ad alta conduzione posizione hight esempio oro, argento, rame, bronzo ect… oppure per tutti gli oggetti di vari metalli posizione all. Cosi in base al tipo di oggetto rilevato il detector emettera’ diversi toni di rilevazione e sono di utilita per capire cosa il detector rileva  FREQUENCY – frequenza Questa manopola varia la frequenza degli impulsi di trasmissione, da 3,25 a 3,37 khz impulsi per secondo. utile contro eventuali disturbi di campi elettromagnetici o interferenze, e serve percio’ per avere piu stabile possibile in ricerca il detector senza falsi segnali

TARGET CONDUCTIVITY – selettore del valore di conduzione del questo importante selettore permette al detector di dare maggiore sensibilita e selezionare maggiormente oggetti a bassa conduzione posizione low , esempio ferro ghisa ect.. oppure oggetti ad alta conduzione posizione hight esempio oro, argento, rame, bronzo ect… oppure per tutti gli oggetti di vari metalli posizione all. Cosi in base al tipo di oggetto rilevato il detector emettera’ diversi toni di rilevazione e sono di utilita per capire cosa il detector rileva  FREQUENCY – frequenza Questa manopola varia la frequenza degli impulsi di trasmissione, da 3,25 a 3,37 khz impulsi per secondo. utile contro eventuali disturbi di campi elettromagnetici o interferenze, e serve percio’ per avere piu stabile possibile in ricerca il detector senza falsi segnali

PULSE DELAY - manopola ritardatrice degli impulsi ad ogni trasmissioni di impulso, dopo un tempo di ritardo il tdi300 campiona il segnale che riceve e questa manopola serve per aggiustare il valore desiderato di impulsi. Il tempo viene misurato in uS e il valore 10 uS e’ il minimo che si puo impostare e da’ la massima sensibilita’ all apparecchio per oggetti a bassa conduzione, mentre se si imposta il valore massimo di 25 uS si massimizza il segnale per oggetti ad alta conducibilita’ come argento ect.. Ogniqualvolta si cambia il settario della manopola di regolazione ritardo impulsi sempre meglio ritarare il bilanciamento del terreno. Per capire meglio come impostare questa manopola si puo seppellire nel terreno qualche oggetto differente che sapere si voglia trovare e poi facendo varie prove di rilevazione a varii ritardi, si segliera’ il settaggio che da il migliore suono e profondita inerente al oggetto che si vuole trovare.     GAIN - guadagno questa manopola controlla la sensibilita del metal detectors, alla capacita’ di rilevare piu a fondo gli oggetti. Normalmente va tenuta al massimo ma Non pensare che maggiore e’ la sensibilita’ e maggiore e’ la profondita’ di ricerca. In base al terreno. A causa di vari terreni neri, o interferenze a volte avere una sensibilita’ leggermente minore non mette in sovraccarico il detector tenendolo bilanciato al meglio e con operativita’ massima per la ricerca                                          GROUND BALANCE ON/OFF – TOGGLE – bilanciamento terreno on off questo selettore si usa per abilitare oppure disabilitare la funzione di bilanciamento del terreno. In posizione on il bilanciamento manuale e il riconoscimento a toni audio sono attivi. In posizione off spenta il detector rileva tutti i metalli senza differenziare il segnare audio e non ha funzionale il controllo del bilanciamento del terreno. Questo selettore va tenuto in posizione on per trovare il buon valore di bilanciamento del detector in terre nere e altamente mineralizzate piene di cocci ect… dove normali metal detector fanno fatica a lavorare e trovano nulla o poco. se invece il detector lavora bene senza interferenze in terreno poco mineralizzato che non richiede bilanciamento del apparecchio, si puo’ lasciare a off spento questo interruttore di bilanciamento, non si udira’ la variazione del segnale audio, ma solo un tono fisso in caso di rilevazione degli oggetti, pero’ il detetor in questa funzione sara’ piu potente.                                                 GROUND BALANCE – KNOB – manopola del bilanciamento terreno questa manopola aggiusta il metal detector al giusto bilanciamento a riguardo del terreno nel quale si lavora, e lavora solo col selettore geb in posizone on, registrata bene annulla la mineralizzazione del terreno e il detector lavora alla massima precisione di rilevamento si usa mettendo la manopola bilanciamento al valore 6, e manopola soglia suono udibile, poi pompando il piatto di ricerca da circa 3 cm dal terreno a circa 20 cm dal terreno, e ascoltando il cambiare di suono nell altoparlante. Questa taratura va fatta con il selettore di conducibilita’ impostato su ALL, ed in una zona del luogo di ricerca dove non vi siano oggetti metallici sotto alla bobina di ricerca Ebbene girando lievemente la manopola bilanciamento prima in senso orario e poi in senso antiorario, e contemporaneamente pompando durante su e giu, si sentira’ il tono variare. La giusta regolazione di bilanciamento del terreno si ha quando il suono che emette il tdi e’ pressoche’ uguale per tutta la pompata su e giu’. (se durante la ricerca si cambiano i valori delle manopole gain guadagno oppure pulse delay ritardo impulsi si consiglia di ricontrollare il bilanciamento del terreno.                 Se volete lavorare col tdi300 senza regolazione di bilanciamento terreno, il tdi300 lavorera’ piu a fondo come penetrazione pero’ non si udira’ il tono audio variabile e praticamente si scaveranno tutti gli oggetti. Si ottiene cio’ mettendo il selettore bilanciamento su OFF.

INITIAL SET-UP - settaggio iniziale del detector 1 - accendere il detector ed aggiustare il giusto valore di soglia suono al leggero sibilio in altoparlante 2 - famigliarizzare col detector mettendo a terra degli oggetti esempio monete di vario metallo ect… e ascoltare il responso del detector al passarvici sopra. Il tdi300 e’ un detector a movimento significa che si deve sempre muovere la bobina per avere il suono di rilevazione in altoparlante, se ci si ferma su di un oggetto il detector smettera di suonare. Ondeggiare la bobina da dx a sx e viceversa tenendola continuamente a circa 1 cm da terra, come da figura, ed avanzare passo dopo passo non troppo forte, in modo da avanzare ogni arcata circa 10 – 20 cm. 3 Determinare se sia necessario effettuare il bilanciamento del terreno del detector  nel caso vi sia un terreno molto mineralizzato (con selettore bilanciamento a off)                                                       si puo continuare a lavorare con selettore bilanciamento su off e cioe’ con un solo tono di rilevamento percio suona uguale a tutti i tipi di metalli oppure se si desidera cercare a tono variabile di ricerca si deve impostare il selettore Gnd Bal del bilanciamento a on, e bilanciare il metal detector come scritto sopra.                                      Per avere ancora piu potenza di penetrazione, nella ricerca si puo’ incrementare il gain la sensibilita’ del tdi300 un po’ alla volta, non troppo per evitare di mettere il detector in sovraccarico. Gia’ a meta sensibilita’ consta di un super detector gia piu potente di tutti gli altri detector.

PROVE TECNICHE DEL PULSESCAN TDI300
Lo abbiamo provato nei nostri terreni battuti di discreta mineralizzazione, ecco cosa abbiamo imparato e impostato il detector a seconda di quello che vogliamo trovare.

Con selettore GEB in posizione OFF

il pulse scan tdi suona a tutto quanto, alla massima potenza induzione di impulsi di penetrazione del terreno, e si consiglia di usarlo in questo modo se avete dei terreni puliti senza tanti detriti di ferro stagnole ed altro.

Con selettore GEB in posizione ON ricordatevi che dovete fare un minimo di bilanciamento del detector tenendo selettore conductivity su all e pompando con la bobina su e giu’ e regolando a piacere la manopola per avere un suono pressoché stabile durante il pompamento su e giu della bobina

Con il buon bilanciamento il detector e’ piu’ preciso nella identificazione degli oggetti, e sara’ un piacere a vedere come rileva in mezzo alla terra gli oggetti preziosi come l’oro

Col selettore TARGET CONDUCTIVITY SU LOW, suona bene e ottimamente per oggetti di minore o poca conducibilita’ come il oro anelli ect… e con la manopola PULSE DELAY oltre il 17,5 toglie il ferro dalla ricerca. Questa ricerca e’ ottima per trovare esclusivamente oro

Col selettore TARGET CONDUCTITIVY SU HIGHT e con manopola PULSE DELAY da 10 a 17, suona bene al bronzo, rame, ottone argento cioe’ tutti gli oggetti bi buona conducibilita’, e non suona su ferro e certe linguette di lattine e neanche oro

Col selettore TARGET CONDUCTIVITY SU ALL, (MODO CONSIGLIATO) il pulse scan tdi300 funziona a riconoscimento a due toni, specialmente impostando la manopola PULSE DELAY dal valore 20 in su

Con TONO BASSO rileva ferro, bronzo, rame, ottone e monete da un euro

Con TONO ALTO rileva oro e vari tipi e leghe di alluminio e argento, e monete da 2 eur
 

ECCO IL SEGRETO DI COME FARE PER RICONOSCERE PERCIO’ LE SUONATE BUONE DA QUELLE NON BUONE E FARE RENDERE AL MEGLIO IL PULSE SCAN TDI

USARE PERCIO’ IL PULSE SCAN TDI IN MODO ALL, DOVE VERRANNO SUONATI TUTTI GLI OGGETTI A TONO ALTO OPPURE A TONO BASSO.

POI QUANDO SENTITE LA SUONATA, METTERE IL SELETTORE SU LOW, SE CONTINUA A SUONARE SIGNIFICA ESSERE UN OGGETTO D’ORO O SIMILARE IN QUANDO SE FOSSE FERRO NON SUONEREBBE PIU’, POI METTERE IL SELETTORE SU HIGHT, E RIPASSARE SOPRA ALL OGGETTO, SE TRATTASI DI ARGENTO O OGGETTO BUON CONDUTTORE SIMILARE CONTINUA A SUONARE, MENTRE SE E’ FERRO DI NUOVO SI AMMUTOLISCE. IN QUESTO MODO RIUSCITE A TROVARE E RICONOSCERE LA DIFFERENZA DELLA SUONATE BUONE IN BASE ALL OGGETTO PRESENTE SOTTO TERRA PRIMA DI SCAVARE.

QUALE DETECTOR RIESCE A TROVARE COSI BENE SIA ORO CHE ARGENTO E TRALASCIANDO INDIETRO IL FERRO SIA DI PICCOLE CHE GRANDI DIMENSIONI ??? L’UNICO E’ IL PULSESCAN TDI300.

E PER I METALLARI CHE VOGLIONO CERCARE ANCHE IL FERRO ? IL SISTEMA E’ UGUALE, E SI PENSA A RITRORSO, SICCOME CHE IN SELETTORE SU ALL SUONA TUTTO A DUE DIVERSI SUONI, ED IN FUNZIONE LOW SUONANO SPECIALMENTE BENE OGGETTI D’ORO E NON FERRO, ED IN FUNZIONE HIGHT SUONANO SPECIALMENTE BENE OGGETTI ALTAMENTE CONDUTTORI TIPO ARGENTO E NON FERRO, PERCIO’ SE METTENDO SIA SU HIGHT E LOW E NON SUONA TRATTASI DI FERRO PURO.

UN'ALTRA COSA DA TENERE PRESENTE, COL TDI SI RIESCE ANCHE CAPIRE LA GRANDEZZA DELL OGGETTO, PIU’ IL SUONO DURANTE LA PASSATA DELLA BOBINA E LUNGO E CONTINUATIVO E PIU’ L’OGGETTO RILEVATO E’ DI GRANDI DIMENSIONI, E INVERSO PIU IL SUONO DI RILEVAMENTO E’ CORTO E PIU’ PICCOLO E’ L’OGGETTO.

FUNZONE ECCEZIONALE DEL PULSE SCAN TDI ! ABBIAMO MESSO SU UN LETTO DI CHIODI UN ANELLO D’ORO, ED ANZICHE SUONARLO IN SUONO BASSO COME FA IN PRESENZA DEI SOLI CHIODI, LO SUONA E LO RILEVA BENE IN SUONO ALTO. ALTRI APPARECCHI DI COSTO RADDOPPIATO DEL TDI INVECE PERDONO LA SUONATA NEL CASO SI METTA UN OGGETTO BUONO ANCHE SOLO VICINO AD CHIODI ECT…

Comunque in quanto ogni tipo di terreno e’ differente come mineralizzazione, si consiglia di mettere su un terreno pulito gli oggetti che volete trovare e quelli che volete discriminare e fate le prove che abbiamo fatto noi con le varie regolazioni, dopo averle provate capite subito quale si addice meglio per la vostra ricerca e terreno. Una cosa interessante e piacevole e’ come il pulse scan tdi rileva con precisione gli oggetti.

Il tdi300 e’ uno strumento eccezionale, unico del suo genere. Solo usandolo il piu’ possibile imparerete a conoscerne le formidabili caratteristiche e come meglio riconoscere un oggetto da un altro in base alla suonata differente e come rilevare meglio un oggetto prezioso piu conduttore rispetto ad un altro impostando al meglio la manopole delay e selettore target conducivity. Per questo vi consigliamo di cominciare le ricerche dopo avere prima provato ed avere preso confidenza con tutte le tarature, ed avendo seppellito vari oggetti di metallo differente di varie grandezze e di rilevarli con il tdi300 provando a variarne i vari settagli: manopole e interruttori.

Sono sicuro che col white’s tdi300 aumenterete il vostro livello di professionalita’ di ricerca, e di ritrovamenti rispetto ad altri metal detector ed altri cercatori.


 

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Continuando la navigazione accetterai il loro uso.Accept Read More
Privacy & Cookies Policy

 

In collaborazione con MEDIAELETTRA .
mediaelettra@mediaelettra.com
Electronics Company Italy 
Via Pediano 3A 40026 Imola Italy
Tel / fax 0542 600108 P.iva 02689511208
 www.metaldetectorpro.it

mediaelettra