meteo

google

mail w

facebook

new02

Novità venite a trovarci anche su “Elettronica PRO”

assieme ai manuali più aggiornati troverete anche le schede dei cercametalli utili per un rapido confronto

new02

normativa cookies

BingSiteAuth

Manuale centurione id

Il metaldetector in questione è un piccolo gioiello dal costo accessibile a tutti .

Non potrete pretendere performance incredibili o scavi superiori a 30 cm ,ma questo metal vi permetterà di conoscere il mondo della ricerca e impratichirvi con i comandi tipici dei metal di prezzo elevato.

Presupponiamo dunque di descrivere il funzionamento del metal a novizi-cercatori .

Il metaldetector cerca i metalli e a parità di massa e forma le risposte ricevute dal vostro strumento in ordine di potenza di segnale saranno : argento , rame , leghe di rame , alluminio , zinco, oro , piombo, stagnole , ferro.

Accendere lo strumento premendo “POWER”

Ora bisogna settare le impostazioni .

Premere “set” e la barra della sensibilità a sinistra sul display lampeggerà regolare la potenza con i tasti “FRECCIA” “Su E Giù” SEGUENDO QUESTE INDICAZIONI : la sensibilità è quanto volete che il vostro metal sia performante perciò il consiglio è di cercare al massimo , ma se durante la ricerca vi accorgete che ci sono troppi disturbi abbassatela un poco per volta . cosa sono i disturbi? … ve ne accorgerete quando il metal suonerà di continuo  con falsi segnali . a cosa sono dovuti? A tanti fattori ,dalla conformazione del terreno alla presenza di Sali disciolti in esso ,all’ umidità , a disturbi elettromagnetici di vario genere.

Ripremendo set lampeggia l’ area centrale che riguarda la discriminazione . ora l’impostazione riguarda cosa vogliamo che il metal rilevi e su cosa invece preferiamo non produca risposte . Vi sono tanti quadretti e possiamo passare da uno all’altro con le frecce direzionali . premendo “mode” barriamo il quadretto , ripremendo “mode” lo riattiviamo . ad ogni quadretto corrisponde  a grandi linee l’oggetto corrispondente disegnato nella parte superiore del quadro comandi . Se il quadrato è barrato l’oggetto corrispondente non verrà rilevato .il consiglio è di barrare il primo (se non si vogliono scavare chiodini di ferro) e a discrezione il secondo( piccoli pezzetti di alluminio in genere) , tutto il resto va scavato .

Una successiva pressione di “SET” vi porta sulla scelta del volume … qui sta a voi scegliere.

Premendo “enter” si può uscire in qualsiasi momento dal menù di SETtaggio .

Osservazioni ulteriori.

P/P è il tasto rosso del pinpoint , cioè la funzione che permette di centrare il segnale .Individuato un oggetto durante la ricerca premere P/P e fermarsi dove il suono risulta essere più alto …. L’oggetto sarà esattamente al centro della piastra.

Sulla parte destra del display c’è una barra che durante il pinpoint  vi indicherà a grandi linee la profondità stimata dell’ oggetto per avere un riferimento in centimetri , moltiplicate per 2.5 il valore corrispondente al gradino più alto illuminato della scala.

MULTITONALITA’ , questo metal ha 3 suoni di risposta ,al più acuto corrisponde il rame , al più basso il ferro … quello medio il resto.

Queste sono le nozioni di base … l’esperienza e la passione vi faranno conoscere e apprezzare il vostro piccolo compagno di ricerche

 

 

 

 

 

 

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Continuando la navigazione accetterai il loro uso.Accept Read More
Privacy & Cookies Policy

 

In collaborazione con MEDIAELETTRA .
mediaelettra@mediaelettra.com
Electronics Company Italy 
Via Pediano 3A 40026 Imola Italy
Tel / fax 0542 600108 P.iva 02689511208
 www.metaldetectorpro.it

mediaelettra