meteo

google

mail w

facebook

new02

Novità venite a trovarci anche su “Elettronica PRO”

assieme ai manuali più aggiornati troverete anche le schede dei cercametalli utili per un rapido confronto

6T manuale

BingSiteAuth

new02

normativa cookies

Aprite la scatola e procedete al montaggio .Poi procedete ad inserire le batterie

6T BATTERIE

Batterie
1. Aprire lo sportello della batteria premendo entrambi i pulsanti sui lati(o uno alla volta … le prime volte può risultare un’operazione macchinosa) del vano batterie (sotto il bracciolo) ed estraetela. Deve uscire da sola , non fare leva o applicare forza !
2. Installare otto (8) "AA" batterie alcaline facendo attenzione alla polarità corretta (+) e (-) (solo in forma e chiudere il vano.
3. Chiudete e bloccate lo sportello con una spinta sicura. In tal modo la gomma si espande a formare una guarnizione a tenuta d'acqua. All’inizio l’operazione può risultare difficile poi con il tempo migliorerà!
4. Un set di batterie alcaline nuove di buona qualità garantiscono circa 25 ore medie di ricerca . La durata della batteria tuttavia varia in funzione dell’ utilizzo, dell'uso dell’ illuminazione,della temperatura,dei settaggi, dalla quantità dei ritrovamenti. Da questo ne deriva che la durata può variare dalle 15 alle 30 ore! Quando le batterie sono completamente scariche lo strumento annuncerà l’ autospegnimento con un segnale acustico , prima però  sarete tempestivamente avvisati  dall’ allarme sul display di batterie scariche.
5. l’utilizzo di batterie ricaricabili consente una ricerca altrettanto buona che le alcaline, ma se ne suggerisce l’acquisto di modelli di marca e di indiscussa qualità.
ORA POTETE ACCENDERE LO STRUMENTO TRAMITE IL PULSANTE ON/OFF se le batterie sono cariche si avrà un “bip” acuto e più grave man mano che si scaricano!
 

6T COMANDI

Una volta acceso lo strumento esso è già pronto per cercare !


Analizziamo adesso i vari comandi tramite i quali possiamo modificare le nostre ricerche .
1 – Tramite il pulsante on/off sia accende e si spegne lo strumento,. Una volta acceso se lo si preme  mantenendolo premuto si attiva la retroilluminazione per permettere la ricerca anche in condizioni di scarsa o eccessiva luminosità ambientale . Per disattivare la retroilluminazione è sufficiente ritenere premuto il pulsante . Se la retro illuminazione è attivata appare l’icona al centro del display.


2 - SENS (sensibilità) regola la reattività ai metalli e in conseguenza all’auto-bilanciamento rende il cercametalli più o meno soggetto alla mineralizzazione del terreno e alle interferenze elettriche esterne. Il livello di sensibilità è continuamente mostrato sul lato destro del display. Il più alto di livello delle barrette, maggiore è l'impostazione della sensibilità selezionata. Usa la SENS freccia su per aumentare, la freccia giù per diminuire . Si8 consiglia di utilizzare il livello più alto possibile che nel contempo permette una ricerca senza troppi falsi segnali di disturbo. Utilizzare sens bassa solo per le zone dove il 6T si comporta in modo imprevedibile o instabile (falsi segnali senza la corrispettiva presenza di metallo). Aree di alta potenza linee elettriche o delle condizioni del suolo estremamente mineralizzata richiedono di norma anche più bassi livelli SENS. Le aree di piccola attività elettrica, e spiaggia di sabbia asciutta, di solito consentono impostazioni superiori SENS (magari con l’impostazione beach). La taratura standard automatico funziona bene per la maggior parte dei contesti. Quando il metal detector produce un suono “beep” con tonalità bassa e l’allarme “OL” sul display indica un chiarissimo allarme di sovraccarico,questo si verifica  se la piastra è vicinissima a grandi masse ferrose o se il terreno è fortemente mineralizzato ; il metal non subisce danni , è un’ informazione dello stato di impossibilità di operare.


3. P / P (se tenuto premuto) attiva la modalità per individuare meglio e localizzare esattamente un obbiettivo rilevato (localizza l’oggetto  nella parte anteriore della piastra ). P / P ( se premuto brevemente) permette di passare dalla modalità di ricerca "All Metal" a modalità “discriminazione” e viceversa .Se si lavora il all metal la spazzolata deve essere molto lenta e il metal . Se attivato appare la scritta in centro allo schermo. Quando si utilizza il tasto per il centraggio o “pinpoint” viene attivato il VCO (oscillatore controllato in tensione) che aiuta sia l'individuazione e separazione dei metalli vicini l'uno all'altro. Il VCO varia il tono audio facendolo aumentare man mano che la bobina di ricerca si avvicina al centro del bersaglio. Rilasciando il tasto P / P il metal ritorna automaticamente alla modalità di ricerca. In aree con terreno mineralizzato può risultare ottimale cercare in modalità All Metal, guardando il display per verificare i target rilevati.


4 - DISC (discriminazione) è un pulsante doppio con 2 swich uno sopra e uno sotto . Seleziona accettazione o il rifiuto del segnale audio di risposta delle nove categorie di obiettivi sul display. L'impostazione da selezionare viene indicata sul display come un altoparlante in un cerchio con una barra che l’attraversa posto direttamente sotto ogni categoria selezionabile del rifiuto .Muoversi  con la parte superiore del pulsante , e selezionare la discriminazione premendo la parte sotto del pulsante . Le impostazioni personalizzate si manterranno anche dopo lo spegnimento, mentre si resetteranno scollegando la batteria.


5. Indicazione di profondità
A. in ricerca la profondità dei metalli riferite ad oggetti di dimensioni pari ad una moneta viene automaticamente indicata sulla parte sinistra dello schermo. In modalità pinpoint (P / P pinpoint mantenuto il pulsante premuto) appare un numero sullo schermo, al posto del valore  VDI, indicante la profondità. (80 = 8 pollici, 75 indica 7 1 / 2 pollici)(per avere i centimetri moltiplicate la misura dei pollici per 2.5 ! ;) ) .
Metalli B. oggetti di dimensione maggiore o minore possono falsare questa misura.

6. Tono ID (Tone Identification) Se attivato fornisce progressivamente toni più alti più in alta è la categoria (tra le 9 di destinazione) l’obbirttivo rilevato appartiene. Premere e rilasciare Tone ID per l'accensione / spegnimento. Se attivata appare una scritta corredata da iconcina con la nota nella parte inferiore destra del display. Dunque avremo nove diversi toni ad indicare le categorie dal ferro con il tono più basso al tono più alto per monete di grandi dimensioni. Tono ID permette all'operatore di essere immediatamente a conoscenza della categoria probabile oggetto metallico senza guardare il display.
VCO (Voltage Controlled Oscillator). VCO produce un tono progressivamente più alta acuto come il segnale di destinazione diventa progressivamente più forte durante l'individuazione.
 


7. Trac Lock (Ground Tracking Lock) blocca il livello di rifiuto a terra nella sua impostazione attuale, indicato sul lato destro del display con l'icona di un lucchetto. In condizioni di forte incoerenza del terreno "l'impostazione media” scelta dal sistema automatico di bilanciamento non può essere l'ideale scelta per eliminare i disturbi e di fornire stabilità. Quindi diventa necessario usale il bilanciamento manuale cercate un punto dove rilevate un disturbo ripetuto e premente il pulsante em spazzolate su di esso finchè il metal tace. Il livello di “ trak bloccato “rimane memorizzato  fino al distacco delle batterie.
 


8. Beach – zone con acque superficiali ricche di componenti azotati di concimi e spiaggia di acqua salata rappresentano una sfida particolare per tutti i metal detector. La sabbia marina ricca di salsedine quando è bagnata diventa conduttiva come un bersaglio di metallo. L’utilizzo di Beach diventa l’unica soluzione. Beach appare sul lato destro del display quando è ON. Beach desensibilizza il metal rispetto ai VDI tipici di questi disturbi (vicino allo 0) . Beach non è raccomandato per i tipi di terreno non conduttivo. Spiagge Mare, saline deserto o campi coltivati pesantemente fertilizzato "bagnato", sono gli unici tipi comuni di terra conduttivo.


Buon divertimento e felici ricerche !
 

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Continuando la navigazione accetterai il loro uso.Accept Read More
Privacy & Cookies Policy

 

In collaborazione con MEDIAELETTRA .
mediaelettra@mediaelettra.com
Electronics Company Italy 
Via Pediano 3A 40026 Imola Italy
Tel / fax 0542 600108 P.iva 02689511208
 www.metaldetectorpro.it

mediaelettra